Quanta corrente consuma un aspirapolvere?

quanto consuma aspirapolvere

quanto consuma aspirapolvere

Come tutti sappiamo in questo periodo è importante tenere sotto controllo le bollette delle nostre utenze, in particolare per quanto riguarda l’energia elettrica, bene primario e fondamentale.

Se devi comprare un aspirapolvere sicuramente avrai sentito parlare dei consumi e della potenza (solitamente misurata in Watt) e avrai intuito che in media sono dagli 800/1.000 fino ai 2.000 Watt di potenza.

La potenza è sempre indicata su base oraria, quindi se prendiamo come esempio un aspirapolvere da 1.000 Watt (cioè un KiloWatt), in un’ora di utilizzo avrà assorbito 1 KW (KiloWatt) di corrente (cioè appunto 1.000 Watt).

Supponendo un costo medio di 20 centesimi di Euro per ogni KiloWatt, possiamo dire che in quell’ora il nostro aspirapolvere ha consumato 0,20 Euro (ammettendo di averlo usato sempre alla massima potenza).

Passando l’aspirapolvere 1 volta a settimana, ammesso che in un anno ci sono 52 settimane, risulta che l’abbiamo usato 52 ore totali. Moltiplicandolo per 0,20 Euro riusciamo a capire che il nostro aspirapolvere ci costa circa 10 Euro all’anno.

Capite che il costo per una semplice pulizia della nostra casa è molto basso e possiamo usarlo senza tanti problemi.

C’è da precisare che il nostro aspirapolvere non assorbirà sempre 1.000 Watt, ma quella è la sua potenza massima, il che vuol dire che potrebbe benissimo risultare un consumo inferiore.

L’unico modo esatto per conoscere il consumo del nostro aspirapolvere è utilizzare un WattMetro, apparecchiatura che si interpone tra la presa di corrente della nostra casa ed il nostro aspirapolvere, che è in grado di dirci il numero di Watt assorbiti nel periodo in cui è stato collegato l’elettrodomestico.

Il wattmetro è molto interessante come dispositivo, ha un costo di soli 30/40 Euro e può essere utilizzato con tutti i dispositivi elettrici che dispongono di una normale spina, fornendoci dati interessanti sui consumi e rendendoci in grado di capire dove eventualmente sprechiamo denaro.

Utilizzando questo strumento in modo saggio potremo arrivare a risparmiare diverse decine di euro all’anno!

Clicca qui per scoprire quanto costa un WattMetro!

Leave a Reply