L’aspirapolvere si rovescia? Ecco la soluzione!

Sicuramente se utilizzi spesso l’aspirapolvere sarà capitato anche a te di trovarti in difficoltà con i movimenti, di voler andare da una parte e per farlo dover tirare bruscamente l’aspirapolvere perché si rifiuta di fare una curva o un certo movimento.

Le ruote degli aspirapolvere sono un dettaglio spesso sottovalutato da chi li produce, visto che il margine economico è sempre più ridotto, non permettendo così di occuparsi di questi piccoli ma fondamentali particolari.

Finché non ci si fa un po’ di abitudine, non è per niente agevole muoversi per casa con l’aspirapolvere, a maggior ragione se la presa della corrente non è comoda e abbiamo il filo già in tensione.

Ricordo ancora quando sono riuscito a combinare un mezzo disastro tirando l’aspirapolvere in modo che mi seguisse durante le pulizie, le ruote si sono “impuntate” e si è addirittura ribaltato con la conseguente apertura dello sportello e lo sgancio del sacchetto.

Devo dire che quella situazione non è stata per niente piacevole, a maggior ragione visto che ero quasi alla fine delle pulizie e ho dovuto raccogliere di nuovo della polvere che era uscita.

Ho cercato diverse ruote di ricambio che mi permettessero una maggiore agilità nei movimenti ma purtroppo nessuna traccia, ho solo sprecato giorni davanti al computer in una inutile ricerca.

Sono riuscito invece a trovare un aspirapolvere molto interessante, che è strutturato in modo da evitare tutto questo, grazie ad un baricentro basso, praticamente una grande ruota con all’interno motore e tutto il necessario, mentre all’esterno rimane solo il contenitore dove si va a depositare la polvere.

ruote aspirapolvere

ruote aspirapolvere

Questo innovativo aspirapolvere è anche senza sacchetto, permettendoci così di lavorare con più praticità e non dovendo correre per negozi in cerca di ricambi (ho scritto un articolo in proposito, che puoi trovare qui).

Come sicuramente sai, Dyson è una delle marche più all’avanguardia e che investe molto in ricerca per sviluppare al meglio i propri prodotti.

Se stai pensando che questo problema si presenti si e no un paio di volte in tutte quelle che si è utilizzato e si utilizzerà l’aspirapolvere, sono d’accordo con te.

Di fatto questa è una delle tante caratteristiche che rende memorabile un Dyson.

Basti pensare al fatto che funziona senza sacchetto ed il serbatoio può essere svuotato comodamente nel cestino, senza nemmeno dover toccare la polvere.

Alla spazzola che aderisce da sola alla superficie che si sta aspirando, che sia un tappeto, moquette o qualsiasi altro materiale.

Ovviamente Dyson si è dovuta creare un margine per poter mantenere uno standard così alto e poter continuare a sviluppare i componenti interni nel miglior modo possibile, andando quindi ad incidere sul prezzo finale di questi tipi di elettrodomestici oramai indispensabili in ogni casa.

In definitiva credo che un Dyson valga assolutamente il prezzo, anche se è piuttosto alto rispetto alla media dei classici aspirapolvere!

Prossimamente ci occuperemo della recensione di un aspirapolvere Dyson, così potrete capire bene tutte le caratteristiche che gli permettono di distinguersi dal resto del mercato!

Leave a Reply